Si accetta qualsiasi tipo di pagamento: contanti, assegno, bonifico, carte e bancomat

Macchinari utilizzati

L’apparecchio lavadivani per la pulizia della tappezzeria è stato studiato per offrire un metodo rapido ed economico per la pulizia della tappezzeria. Una soluzione detergente viene trasformata in schiuma asciutta all’interno del corpo principale dell’apparecchio. Questa schiuma asciutta viene spinta della pressione dell’aria verso l’unità spazzola, sulla quale è montato un interruttore per controllare la quantità di schiuma desiderata. La schiuma è applicata da due spazzole, ognuna ruotante in senso opposto. L’energica azione delle spazzole sul tessuto scioglie lo sporco. Il sistema di aspirazione umido e asciutto serve per estrarre la schiuma sporca dal tessuto e per asportare lo sporco e la polvere prima della pulizia. Il potente aspiratore è del tipo con ventola a due stadi. Un unico motore nell’unità motore fa funzionare sia l’aspiratore che il generatore di schiuma. Un solo motore a magnete permanente nell’unità spazzola fa ruotare le spazzole pulenti.

Rimozione della polvere dal tessuto

Si passa l’aspiratore su tutto il mobile per togliere la polvere e lo sporco depositato prima di fare lo shampooing.

Shampooing del tessuto

Si applica la schiuma a circa mezzo metro quadro di tessuto alla volta e si spazzola con l’unità spazzola con movimenti sia orizzontali che verticali, lasciando che l’unità compia il lavaggio mentre si guida lentamente. Su aree molto sporche, si agisce con una pressione maggiore sull’unità spazzola. L’azione rotante delle spazzole è necessaria per pulire il tessuto: la sola schiuma non servirebbe allo scopo. La schiuma dovrebbe restare sul tessuto per due o tre minuti, compreso il tempo dello shampooing. In ogni caso, tessuti più pesanti avranno bisogno di uno shampooing più lungo di quello per tessuti più leggeri. Quando lo shampoo ha agito per circa due minuti su una zona del tessuto, si asporta la schiuma dal tessuto con l’aspiratore.

Tempo di asciugatura

Non usare o maneggiare il mobile pulito fino a quando non sia completamente asciutto. Sono necessarie da 2 a 3 ore per un’asciugatura completa, a seconda del tessuto, delle condizioni atmosferiche e dell’umidità relativa all’interno dell’abitazione.

Consigli per la pulizia

Le macchie causate dalla logorazione del tessuto ed i colori stinti dal sole dovrebbero essere fatti notare al cliente prima della pulizia, poiché risulteranno maggiormente una volta fatto il lavoro. Se alcune zone sono particolarmente sporche, si puliscono per prime. Successivamente si puliscono tutte le altri parti del mobile ed infine ripassate le zone più sporche.

Divani

Si pulisce prima la parte posteriore, in quanto poco soggetta a sporcarsi, e successivamente i braccioli, le parti laterali e poi le parti anteriori del divano. Se ci sono frange o una bordatura di volants ai piedi del divano, si puliscono tenendoli con una mano e manovrando l’unità spazzola con l’altra. I cuscini si puliscono per ultimi. Si puliscono i bordi esterni del cuscino lungo la parte superiore o inferiore. Si aspira la schiuma, si gira il cuscino e si pulisce il lato opposto. Un divano a tre posti di media misura, può essere pulito in circa 45 minuti – 1 ora.

Poltrone

Una poltrona con un solo cuscino tappezzato e con il dorso tappezzato può essere pulita in 10-15 minuti. Una poltrona da salotto, grande, tappezzata ed il relativo divano possono essere puliti in 1 ½-2 ore.

Velluti

I velluti devono essere completamente spazzolati con una spazzola morbida pulita non appena da una certa zona è stata tolta la schiuma. Si spazzola delicatamente ma a lungo, fino a portare i peli tutti nella stessa direzione, come erano prima della pulizia, Senza una spazzolatura accurata i velluti, specialmente quelli antichi, tendono ad arruffarsi ed assumono un aspetto irregolare.

Prova di inalterabilità dei colori

Si inumidisce uno straccio bianco con la soluzione detergente. Si strofina questo straccio su ogni colore del tessuto. Se sullo straccio resta la traccia di un colore, vuol dire che il colore non è resistente ed il lavoro non può essere fatto. La prova di inalterabilità del colore viene fatta in un punto in cui il tessuto è esposto alla luce del sole e all’uso. I colori di alcuni tessuti per tappezzeria tendono a decomporsi più rapidamente quando sono soggetti a questi agenti. La parte posteriore di una poltrona o di un divano può non essere deteriorata, mentre la parte anteriore può scolorire quando venga bagnata.

Eliminazione delle macchie

1. Materiali oleosi – inchiostro Si elimina ogni eccesso della sostanza assorbendo i liquidi o raschiando i materiali solidi. Si cosparge con uno smacchiatore fluido asciutto. Si asciuga il tessuto con un tampone; se necessario si ripete l’operazione. Si tampona e si spazzola.

2. Macchie di cibo e sostanze animali – caffè – the – latte – salsa – cioccolato – condimenti – gelato – sugo – uovo – vomito Si elimina ogni eccesso della sostanza assorbendo i liquidi o raschiando i materiali solidi. Si cosparge con una soluzione detergente a base di aceto e acqua. Si asciuga il tessuto con un tampone e si applica uno smacchiatore fluido asciutto. Si tampona.

3. Macchie di cibo – chiazze – colla di amido – zucchero – mostarda – canditi – bibite – macchie di frutta – urina – inchiostro lavabile. Si tampona la macchia o raschiate le sostanze solide. Si applica la soluzione detergente a base di aceto e acqua. Si tampona. Si applica uno smacchiatore fluido asciutto e si asciuga con un tampone. Eventualmente si ripete l’operazione.

4. Vernice – grasso – gomma – rossetto – pastello – catrame Si raschia molto attentamente quanto è possibile. Si tampona con uno smacchiatore fluido asciutto (non si strofina: si provocherebbe l’allargamento della macchia). Si agisce dall’esterno verso il centro della macchia. Si cambia spesso il tampone, per evitare di macchiare nuovamente. Si asciuga con un tampone e, se necessario, si ripete l’operazione.

Nota: per ottenere i migliori risultati, le macchie dovrebbero essere tolte prima che asciughino o facciano presa. Più sono vecchie, più sono difficili da togliere.

Lascia il tuo numero e ti richiamiamo noi!

Nome e Cognome
Telefono
email
Privacy